23 agosto 2014

Cinque regali da fare a un bambino

Durante queste strane giornate dal tempo incerto di vacanze al mare, dopo un (altro) trasloco in quel del piccolo paese di Savignano che mi ha visto lasciare la odiata/amata casa sulla collina (cavolo, ormai mi era diventata familiare, lo sapevo che avrei versato qualche lacrima!)… durante queste giornate, dicevo, e dopo svariate soste davanti al negozio di giocattoli sotto la casa nei lidi ravennati, mi sono ritrovata a pensare a quali sono gli oggetti migliori da regalare a un bambino. Quegli oggetti – si tratta di frivolezze, eh – in grado di farlo felice sempre e comunque.




Beh, non so che idea avete voi, ma io mi sono fatta una personalissima classifica:
1- Le bolle di sapone. Non ce n'è, i bambini le adorano e spesso anche i grandi si danno un gran da fare a soffiare, con la scusa di insegnare ai piccoli come si fa!
2- Un giro sull'altalena. Questo è un altro must, un ever green, una di quelle cose che riesce a fare felice chiunque e chi ti fa ritornare bambino. In pratica, sali sull'altalena e hai già il sorriso stampato sulla faccia. Tempo fa avevo visto il video di un tizio che appendeva altalene nei posti più svariati e poi aspettava che qualcuno ci salisse e cominciasse a dondolarsi: il sorriso era inevitabile.
3- Un gelato. Lo so, lo so, gli zuccheri fanno male, non bisogna esagerare con le schifezze che poi il pupo diventa pure obeso, ma insomma! Comprare un gelato a un bambino è uno dei massimi piaceri della vita, vederlo mentre cerca di mangiarlo senza farlo sciogliere, che poi alla fine si è sporcato dappertutto e ti tocca pure lavarlo da capo a piedi… però, dai, è proprio bello!
4- Una palla. Questo è il giocattolo ideale per eccellenza, quello dove persino le differenze di genere rischiano di annullarsi (va beh, ci sono pure le palle azzurre e quelle rosa, ma insomma, un pallone è un pallone e penso che un calcio si possa dare pure a una palla con sopra stampate le principesse). Insomma, date una palla a un bambino e vi adorerà.
5- Un chupa chups. Quest'ultimo oggetto non ha assolutamente il mio benestare, ma mi è capitato di comprarlo e nonostante il sapore mi sia sembrato disgustoso, vi assicuro che la mia piccola è andata in sollucchero appena, dopo insistenti richieste, le ho detto che, sì, "oggi, come promesso, è il giorno del chupa". Ho pure provato a darle il chupa comprato in farmacia, quello a base di Galatine, le caramelle al latte: io l'ho trovato buonissimo, lei l'ha schifato! Ben più difficile è stato gestire il momento in cui una mamma ha voluto offrire il chupa a Bianca. Insomma, non è proprio un fantastico regalo, ma a volte capita!

Immagino ci siano tanti altre cose "frivole" che potrebbero far felice un bambino, questa è la mia personalissima lista, che dite, mi aiutate ad allungarla?